E' la cartina di tornasole della crescita del brand Calligaris e del suo sempre maggior posizionamento nel panorama del design nazionale e internazionale.

Naturale evoluzione dell’evolversi del brand, la collezione è nata dalla necessità dell’azienda di estendere la propria offerta anche ai complementi d’arredo includendo le diverse categorie dell’accessorio.

Se il brand prosegue la sua linea sobria e quotidianamente accessibile, la collezione permette delle piccole stravaganze grazie alla collaborazione con i giovani talenti del mondo del design. L’azienda decide di rendere questa collezione il terreno di gioco, e di crescita professionale, dei giovani designer, offrendo loro una seria opportunità di inserirsi nel mercato internazionale con prodotti capaci di rispecchiare le ultime tendenze del mercato e della creatività. Gli oggetti del progetto sono accessori espressivi, freschi e sorprendenti. Con un pizzico di colore e di delicata ironia e tutti “made in Italy”.

Novità 2018

La nuova collezione racconta la filosofia di attraverso una serie di oggetti che certamente non passano inosservati per la loro geniale essenzialità. Oggetti funzionali, facili e schietti frutto di un modo di intendere il design che guarda al passato e al futuro con la stessa disinvoltura creativa.
Allora tutto è possibile, compreso giocare in modo un po' anarchico con riferimenti eccellenti. La famiglia di vasi IONICO scherza sulle proporzione degli ordini classici. Il vaso TUBINO strizza l'occhio ad alcune sperimentazioni art decò. Il candelabro LUME è un omaggio alla purezza formale che appartiene al design scandinavo e la lampada GEOMA potrebbe essere un oggetto post cubista. L'orologio OSVALDO ha una forma fluida un po' surrealista, mentre nell’orologio da parete ALLORA, troviamo un delicato equilibrio compositivo di due forme organiche in alluminio verniciato in colori contrastanti. SENZATEMPO è invece un orologio da tavolo in ceramica, come inaspettatamente in ceramica sono le piccole mensole GEMMA, il vassoio NINFEA e il set portacandele bicolore LINO. Oggetti mai banali, ognuno dei quali rappresenta un equilibrio unico tra design minimale e fantasiosa libertà creativa, anche attraverso l'uso di materiali non convenzionali. Come il vassoio APOLLO, dove in un unico progetto viene raccontata la capacità di saper lavorare e nobilitare il legno, la lamiera e il tondino metallico. La forma, a volte, segue la funzione e può renderla divertente. Questo un po' il mood della collezione che chiaramente ispira il salvadanaio/vuotatasche in ceramica TEO DORO e l'iconico PICCHIO, il logo dell'azienda trasformato con un pizzico di ironia in un particolare ferma libri in due diversi legni.


fonte: BM COMMUNICATION