Arredamento

FerreroLegno, la porta come connettore di spazi

Combinazione maniglie porta e finestra con le nuove soluzioni FerreroLegno
La porta come connettore di spazi nell'ottica trasversale di FerreroLegno

Gli stili di vita e i modi di abitare la casa cambiano costantemente. Per questo è fondamentale reinventarsi costantemente, alla ricerca delle soluzioni più giuste per il cliente contemporaneo. È questo il principio che ha portato FerreroLegno a sperimentare nuove soluzioni per un elemento cardine della casa, la porta. Da semplice elemento funzionale a fattore di design, connettore di spazi, creatore di percorsi tra i vari ambienti dell’abitazione.

La parola chiave delle nuove soluzioni FerreroLegno è trasversalità. L’idea è quella di creare soluzioni innovative a 360°, con cromie, finiture e linee adatte a inserirsi in ogni contesto. La porta diventa il centro del disegno progettuale dell’interior design della casa, in comunicazione e sinergia con tutti gli altri elementi d’arredo. Non solo collega lo spazio esterno con quello interno, ma permette anche la comunicazione tra le diverse stanze e i diversi ambienti della casa.

Le novità di FerreroLegno

Ma come è possibile trasformare un dettaglio, altamente pratico e funzionale, in un elemento centrale di design ed estetica? Il segreto di FerreroLegno è guardare il disegno nel complesso. Una panoramica progettuale che comprenda tutta la casa, intesa come insieme sinergico di ambienti comunicanti tra loro. Ecco allora che il sistema porta diventa così un elemento trasversale, un connettore di spazi che evolve a seconda delle esigenze di lifestyle. 

Ad esempio, la possibilità di abbinare le maniglie delle porte a quelle delle finestre si crea un dialogo tra ambienti ed elementi. Una conversazione di design che dà vita a uno corrispondenza formale e stilistica, andando a trasformare l’ambiente.

Un nuovo Scenario grazie a FerreroLegno

Le soluzioni FerreroLegno consentono una scelta ampia e la possibilità di seguire il proprio stile. Tra finiture, cromie e modelli disponibili, il catalogo dell’Azienda permette di esplorare ogni tendenza dell’estetica contemporanea. L’idea è quella di intendere la porta come elemento integrante e integrale dell’ambiente in cui va ad inserirsi.

È il caso della collezione Scenario, con la quale è possibile coordinare veletta, maniglia e guida del pavimento. In alternativa è possibile abbinare la finitura della maniglia con il profilo, in modo da far risaltare l’elemento porta. Per tutte le altre collezioni c’è la possibilità di coordinare maniglia, cerniera e serratura. Le varie composizioni permettono di rinnovare lo stile dell’intera abitazione. Il fil rouge è una forte attenzione all’estetica che dà vita a sistemi in grado di integrarsi armonicamente o con un sapiente gioco di contrasti di tonalità all’ architettura esistente.

Finiture e cromie

L’obiettivo dell’azienda è quello di creare uno stile riconoscibile e altamente personalizzabile. FerreroLegno offre la possibilità di creare un total look con elementi, profili e accessori perfettamente integrati nelle forme e nei colori. Si va da soluzioni cromatiche di continuità ad un sapiente contrasto di tonalità. L’ampiezza del catalogo, il continuo aggiornamento delle collezioni, è pensato proprio nell’ottica di un’estetica sempre in evoluzione.

Le soluzioni FerreroLegno creano una gamma integrata, con elementi che si completano e richiamano tra loro. Ne sono un esempio le palette cromatiche in cui sono disponibili le ultime collezioni: bianco optical, nero e cromo satinato. Tre tonalità assolutamente contemporanee, per un impatto visivo gradevole e moderno. La versatilità e la trasversalità di finiture e scelte cromatiche permette un’ampiezza di combinazioni realizzative in grado di soddisfare il gusto contemporaneo.

Fonte: Ufficio Stampa FerreroLegno

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Arredamento