Complementi d'arredo

“Salon l’Infini” è l’infinito di Elie Saab Maison al Fuorisalone di Milano

Salon L'infini è lo showroom di Elie Saab Maison al Fuorisalone di Milano
Il Fuorisalone di Milano abbraccia l'infinito con lo showroom di Elie Saab Maison, dedicato alla nuova poltrona Infini.

Un tuffo nell’infinto mondo di ELIE SAAB Maison al Fuorisalone di Milano 2021. Questo è Salon l’Infini, l’evento organizzato dall’atelier dell’omonimo stilista per la nuova edizione del Fuorisalone. Uno showroom che occuperà la zona più prestigiosa dell’evento, l’angolo tra via S. Andrea e Via della Spiga. Qui si accenderanno le luci sulla poltrona Infini, svelata per la prima volta come all’inaugurazione di un’opera d’arte.

D’altronde, l’arte è lo strumento e il fine con cui l’uomo persegue l’infinto. Un concetto misterioso, dalle molteplici forme e sfumature, a cui l’uomo da sempre anela. L’infinito è il simbolo di una serie di elementi affascinanti, misteriosi, che l’uomo insegue, sogna, da sempre: armonia, perfezione, eternità. L’arte, l’architettura, il design, la moda, sono i tentativi dell’uomo di dare una forma a questi concetti assoluti, racchiudendoli all’interno di linee, volumi, forme.

Poltrona l’Infini

Dalla collaborazione di Elie Saab e Carlo Colombo nasce la poltrona l’Infini, il fiore all’occhiello della nuova collezione. Una forma, unica, armoniosa, non importa quale sia l’angolazione dalla quale la si guardi, o i materiali con i quali venga di volta in volta realizzata. Un design che si adatta perfettamente alla funzione dell’oggetto, ma che vive, allo stesso tempo, al di fuori di questa funzione. Un insieme di linee, curve, delle quali è impossibile individuare l’inizio o la fine, lasciando che lo sguardo si perda, eternamente, nella sua contemplazione.

È così che l’infinito prende forma e materia, è così che l’uomo concretizza il suo desiderio. Non c’è un inizio o una fina ne l’Infini, ma un unicuum da abbracciare interamente con lo sguardo. La poltrona è stata concepita pensando alla sintesi di tre concetti assoluti, consegnati alla semplicità di linee, sinuose, che formano due simboli dell’infinito simmetrici, che abbracciano la seduta.

Perfezione e personalizzazione

La poltrona “L’Infini”, realizzata in Italia dai migliori artigiani, capaci di lavorare su oggetti unici, preziosi, è stata concepita puntando all’eccellenza, senza compromessi. Si parte dalla struttura, un capolavoro tecnologico realizzato impiegando materiale di nuova concessione, utili all’ottenimento della forma desiderata ed ulteriormente impreziosita grazie alla verniciatura in polvere di metallo.

La poltrona, al pari dei più esclusivi abiti sartoriali, può essere personalizzata sulla base delle preferenze di ciascun cliente. L’infinito, infatti, non è uguale per tutti. Ognuno ha il suo modo di concepirlo, di immaginarlo e sperimentarlo. L’Infini vuole mettere a disposizione proprio questa libertà di sperimentare l’infinito in maniera personale, soggettiva, e allo stesso tempo assoluto.

Elie Saab al Fuorisalone di Milano

Elie Saab torna a Milano con un rinnovato entusiasmo, dopo oltre un anno in cui il mondo intero ha vissuto una crisi profonda. La voglia di guardare al futuro, la voglia di ritornare a vivere e sognare, e per mettere in mostra forme raffinate e dettagli glamour rappresentati in perfetta armonia ed infinita eternità. Il design guida al Supersalone un movimento globale di personalità resilienti, che non accettano di fermarsi, ma che combattono per i propri sogni, riuscendo a realizzarli.

In occasione del Fuorisalone 2021, lo showroom ELIE SAAB Maison, inaugurato nel 2020 in Via Sant’Andrea 23 a Milano, è stato completamente rinnovato al suo interno per ospitare prodotti della collezione che non sono mai stati presentati al pubblico milanese, e che sarà possibile ammirare, previo appuntamento, per tutta la durata dell’evento. In questo cambiamento passato, presente e futuro si intrecciano, in un abbraccio che ricorda la forma dell’infinito.

Fonte: Elie Saab Maison Press Office

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Complementi d'arredo