Cucine

La cucina 36e8 di LAGO: antiche venature del legno Wildwood e le superfici lisce del vetro bianco

Cucina 36e8 Design Daniele Lago

Nobili tronchi di rovere centenario lavorati artigianalmente definiscono i volumi di una cucina calda e accogliente dove le venature tridimensionali del legno Wildwood che caratterizza le basi incontrano il vetro bianco puro touch dei pensili in un contrasto materico capace di arricchire ogni tipo di ambiente: si presenta così la nuova composizione dell’iconica Cucina 36e8 disegnata da Daniele Lago.

Resistente all’usura grazie al termotrattamento, il legno è stato alleggerito e reso funzionale per integrarsi al millimetro con i profili in alluminio e con le maniglie invisibili Flapp, mentre il top Fusion e le basi delle cucine LAGO, grazie alle differenti profondità, permettono la creazione di giochi di volume che rendono l’ambiente estremamente dinamico.  

L’acciaio Steel+ utilizzato nel top della Cucina 36e8 è frutto di una lavorazione che integra diversi spessori per un design unico e raffinato. Un materiale nobile ed estremamente tecnico, adatto a cucine professionali e resistente alle continue sollecitazioni. Il top Steel+ è una superficie resistente, igienica e particolarmente accattivante nella versione con doghe, dove le sottili incisioni danno ritmo e personalità al top spazzolato. La vasca è integrata per dare forma ad un corpo unico in acciaio per una totale praticità e solidità.

Fonte: Ufficio Stampa Spin-To – Move on together. Spin-To the future

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Cucine