Cersaie

Casalgrande Padana a Cersaie 2021: un caleidoscopio di colori in gres porcellanato

Atelier e Brickworks Nuances di Casalgrande Padana: un caleidoscopio di colori in gres porcellanato.

I colori tornano ad essere protagonisti degli spazi con Atelier e Brickoworks Nuances, le due nuove collezioni in gres porcellanato di Casalgrande Padana trasversali e complementari alla vasta gamma di lastre ad effetto cemento, legno, marmo, metallo o pietra. La casa vive così un nuovo rinascimento cromatico composto da armonici accostamenti e vibranti note. Colori profondi, silenziosi o squillanti, balsamici, fruttati, speziati o aspri, che parlano al piacere e all’emozione.

Variazioni cromatiche, vibranti e sofisticati giochi di luce e ricercati contrasti tonali, danno vita alle lastre in gres porcellanato di Atelier e Brickworks – Nuances. Una scala cromatica ricca e moderna composta, la prima, da lastre monolitiche di grande formato a spessore sottile di 6,5mm (dal 40×120 cm al 60×120 cm e dal 120×120 cm fino al 120×278 cm) e da otto nuances monocromatiche (dai candidi Brume e Cristallo, al provenzale color Lavanda e alle fresche tonalità del Fiordaliso e dell’Indaco, fino al vivido blu Oltremare e al caldo color Rubino).

La seconda, da rivestimenti in gres ad effetto muretto in unico formato 8,2×25 cm composti da otto differenti cromie (dai toni pieni e saturi del verde e dell’azzurro, fino a quelli neutri del bianco e del nero) e proposta in due finiture superficiali con gradi opposti di riflessione della luce, nullo nella versione satin e lucente in quella lucida.

Un caleidoscopio di colori pastello in gres porcellanato opportunamente selezionati per rivestire ogni tipologia di parete, sia in interno che in esterno, sia in spazi domestici che in ambienti ad uso pubblico. Attraverso originali accostamenti cromatici o eleganti rivestimenti tono su tono, le lastre in gres porcellanato di Atelier e Brickworks Nuances, potranno ricoprire grandi superfici con piani verticali, inclinati o ad andamento curvilineo, un’intera parete o una sola porzione di essa. Una sintesi perfetta tra estetica e funzionalità, una palette di colori essenziali e di tinte unite omogenee per vivacizzare ogni tipologia di ambiente, abbellendo e decorando pavimenti e pareti anonimi di spazi pubblici e commerciali o conferendo agli ambienti domestici un personale ed intimo carattere.

I colori, oltre ad essere collegati alle emozioni, possiedono il formidabile potere trasformare gli ambienti e d’influenzare lo stato d’animo delle persone che vivono gli spazi.

Blu e azzurro esprimono calma, armonia, serenità, una sensazione di appagante pace interiore e si adattano ad ambienti che devono essere freschi e riposanti come la zona notte o quella dedicata al bagno.

Il color verde, nelle sue innumerevoli gradazioni, collocandosi tra le tonalità calde e quelle fredde, è considerato al contempo un colore rilassante e stimolante della concentrazione e dell’equilibrio psicologico ed è pertanto adatto sia alla stanza da bagno, sia ad ambienti dedicati allo studio e alla lettura.

Il bianco è un colore essenziale e moderno che evoca candore, purezza, semplicità ed eleganza, in grado di conferire agli spazi luminosità, leggerezza e un tocco di sofisticata eleganza.

Al contrario, la calda e dinamica tonalità del rosso nelle sue differenti gradazioni, simbolo di forza e audacia, conferisce agli spazi energia e vigore ed è pertanto consigliata per un utilizzo nella zona giorno.

La scelta dei colori e della loro tonalità, determina anche la percezione di dimensione e forma di una stanza, che potrà dunque apparire più o meno estesa, larga o alta.

Grandi lastre o piccoli formati?

Come la moda anche l’interior design è ciclico, così accanto ai grandi formati si assiste ad un ritorno delle piastrelle dal formato ridotto, soprattutto nei rivestimenti.

Un rivestimento con lastre in gres porcellanato di grande formato può trasformarsi in carta da parati e rivestire pareti e porte a filo muro oppure eleganti piani di appoggio che proseguono in continuità verso le pareti. Grazie al procedimento di ‘rettifica’ (mediante il quale i bordi delle lastre vengono perfettamente squadrati), ai grandi formati e al nuovo formato 120×278 cm, è possibile donare agli ambienti un senso di continuità visiva posando le lastre ceramiche di grandi formati di Atelier senza effettuare tagli, con fughe ridotte al minimo e appena percepibili, mentre l’amplia scelta di colori e lo spessore ridotto a soli 6,5 mm, consentono la realizzazione di infinite possibilità stilistiche.

Grazie alla possibilità di posa orizzontale, verticale, diagonale, mista o a spina di pesce, i rivestimenti ad effetto muretto di Brickworks Nuances di piccolo formato 8,2×25 cm sono invece perfetti per abbellire un camino, una nicchia incassata in un muro o fare da sfondo ad una libreria. Possono inoltre rivestire con creatività le pareti di bagno e cucina, quelle esterne di un patio o di una veranda e rappresentano la scelta l’ideale per creare un punto focale su una parete esterna della zona piscina.

Insieme a mobili, accessori e tendaggi, le lastre ceramiche di Casalgrande Padana si trasformano in un vero e proprio complemento d’arredo per progettare spazi eleganti e raffinati in stile minimal, glamour, classico, country o industrial chic: dai loft open space dal sapore metropolitano alle atmosfere tipiche dello stile nordico, fino a quelle più contemporanee e moderne.

Moderne, versatili e dedicate alla potenza espressiva del colore, in linea con le più attuali tendenze, le collezioni Atelier e Brickworks Nuances sono perfette per impreziosire, arredare e personalizzare ogni progetto di interior design.

Fonte: Ufficio Stampa La Kini

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Cersaie