Da oltre trent’anni, il grande laboratorio di Catellani & Smith lavora con la luce seguendo una ‘sapienza artigiana’ in cui le mani si muovono con fare esperto per creare oggetti unici, irripetibili, tutti ‘animati’ - come dice Enzo Catellani

- da “un impegno totale, di ricerca, di attenzione e di espressione”. La luce ‘illustrata’ nel nuovo catalogo 2020-2021, è dimostrazione di quell’impegno artistico e tecnologico tanto caro all’azienda, a cominciare dalla copertina, semplice ma di grande forza comunicativa, che presenta il dorso in un’intensa tonalità di rosso e il logo aziendale color oro. Dal punto di vista dei contenuti, il volume si arricchisce di nuove splendide immagini di progetto, mentre i singoli prodotti vengono presentati con l’inconfondibile fondale blu che ne valorizza finiture e design. 


Grande e importante novità del catalogo 2020-2021 è la lampada DiscO, che reinterpreta, rispettandone il design, lo storico modello alogeno a soffitto ‘Disco’. Dotata di una sorgente luminosa a LED di ultima generazione, DiscO presenta caratteristiche innovative e tecnologicamente avanzate, e uno schermo trasformato in una forma ovale, richiamata nel nome stesso della lampada, in quella ‘O’ maiuscola finale che riassume la trasformazione.

Il nuovo catalogo si amplia inoltre con le recenti creazioni presentate all’ultima edizione di Euroluce: 28 e 56 Petits Bijoux, 22 Petites Lentilles, Herem T, la wireless Giulietta BE nelle sue versioni da terra e da tavolo, EC 301 ora anche nella finitura bianco, e Alchemie T, cui si aggiunge il modello da terra Alchemie F disponibile su richiesta.

Ripercorrendo gli anni di un’azienda che ha contribuito alla straordinaria storia dell’illuminazione, il lettore viene così ispirato, pagina dopo pagina, dalle lampade appartenenti alle collezioni più storiche e iconiche, sino a quelle più recenti.





Press office Cavalleri Comunicazione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.