Ceramica Cielo presenta l’inedito sistema lavaboKyros, disegnato da AndreaParisio eGiuseppe Pezzano, risultato di una costante ricerca stilistica e un approccio innovativo alla scelta di forme e materie.

Marcato da un forte rigore progettuale e da un design unico, Kyros è una proposta aggraziata e minimal in grado di raccontare la creatività contemporanea. La sua forma ovale reinterpreta il concetto di spazio nell’ambiente bagno oltrepassando i confini rigidi della tradizione.

Protagonista indiscussa è sempre la ceramicache, grazie all’eccezionale maestria degli artigiani di Cielo nel plasmare la materia, rende il lavabo vivo e appagante sia al tatto che alla vista.

Attraverso il linguaggio dell’innovazione stilistica, Cielo valorizza l’aspetto estetico all’insegna della massima personalizzazione: il lavabo è infatti proposto nelle 16 esclusive nuance delle Terre di Cielo. A enfatizzare il design di Kyros è la profondità del lavabo di circa 18 cm che lo rende pratico come una piccola vasca, mentre il contenitore sottostante, sempre ovale, arricchisce e completa l’armonia del progetto.

La purezza delle forme e legeometrie nettesono esaltate da un comodo porta asciugamano in legno, pratico ed elegante. La finitura in legno è ripresa anche nel contenitore sottostante contraddistinto dall’apertura asimmetrica dell’anta, sempre personalizzabile in alcuni dei colori della gamma Le Terre di Cielo con la possibilità di scegliere anche tra 4 finiture Essenza Rovere e 1 finitura Essenza Eucalipto,mentre la struttura in metallo è disponibile nelle preziose finiture Nero Matt, Bronzo Spazzolatoe Cemento.L’alta qualità e la cura sartoriale del dettagliorappresentano il perfetto mix che ha permesso a Ceramica Cielo di approdare a questo risultato: una piccola opera d’arte decisamente iconica, simbolo dell’eccellenza produttiva raggiunta in questi anni dall’Azienda.

 

Fonte: Ufficio Stampa Ceramica Cielo - Studio Roscio