Complementi d'arredo

SIT di Bross: famiglia di sedute disegnate da Marco Zito

Bross presenta SIT, la famiglia di sedute disegnata da Marco Zito

Gli ampi volumi imbottiti e l’esile struttura in tondino metallico, identificativi della famiglia WAM, ritornano con differenti modalità espressive nella nuova collezione SIT di Bross. A firmarla è sempre Marco Zito, che compone una gamma versatile e contemporanea fatta di poltrone lounge, chaise longue e pouf dalle linee morbide e avvolgenti, sagomate per la massima ergonomia.

Il nome SIT rievoca il termine inglese seduta o sedersi, un archetipo che viene qui declinato in una scocca dai profili curvi, dove l’elemento dello schienale è sviluppato su due soli lati, con imbottitura modellata a spessori differenti per accogliere la persona. Ne risulta la possibilità di disporsi liberamente, grazie anche al fianco libero che permette un facile accostamento di un tavolino o di un side table, che nella versione lounge può essere direttamente integrato alla struttura, proposta in laccato nero o bronzo spazzolato. In quest’ultima configurazione, si rivela ideale per una collocazione in ambiti ufficio o hospitality.

SIT è disponibile con rivestimento in tessuto o pelle, valorizzato dalle cuciture a vista che contribuiscono a disegnarne la forma.       
Fonte: Ufficio Stampa Design Fever

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.

Visualizza altro:Complementi d'arredo