ElettrodomesticiPersonal shopper

Cantinette per vino in casa: idee e consigli

cantinetta per vino

Le cantinette per vino suscitano un immediato effetto wow entrando in una casa. Sono veri e propri elementi di arredo, utili non solo a sommelier e amanti del buon vino, ma anche a tutti coloro che desiderano creare un ambiente curato nei dettagli.

Avere la bottiglia a portata di mano, conservata alla giusta temperatura e nelle migliori condizioni, rende il pasto perfetto. E poi è un tocco di classe ed eleganza dentro casa, particolarmente apprezzato dagli amanti delle degustazioni ma anche dai design addicted.
Quali sono le migliori cantinette per vino da acquistare online? Quali fattori bisogna valutare e considerare nella scelta? Ecco una breve guida, con consigli per l’acquisto e idee per l’arredo. 

In generale, per la miglior conservazione del vino son tre gli elementi da considerare: luce, temperatura e umidità. La cantinetta vino, dunque, dovrà evitare sbalzi termici, irradiazione eccessiva ed esposizione diretta alla luce. Inoltre non dovrà essere troppo rumorosa e garantire anche il giusto riparo dalle vibrazioni. 

Cucina vintage e design retrò con la cantinetta Klarstein

Capita spesso di ricevere in regalo una bottiglia di vino, magari per le festività o per il compleanno. E allo stesso tempo, capita di dover cercare il vino giusto per un’occasione speciale. In tutte queste situazioni, una cantinetta per vino è la soluzione ideale. Uno spazio di stoccaggio in cui conservare al meglio le bottiglie e non farsi mai trovare impreparati.
Le cantinette per vino, inoltre, costituiscono un importante complemento d’arredo. In legno per una cucina rustica, in acciaio inox per chi preferisce lo stile contemporaneo; a libera installazione, da incasso o a parete a seconda degli spazi. Sono tante le soluzioni e ancora di più le idee, per godersi un bicchiere di vino in buona compagnia e sorprendere gli ospiti.

CONSIGLIATO


Klarstein Barossa
Vedere l’immagine più grande
Ulteriori Immagini:Img - B07KPN612T Img - B07KPN612T Img - B07KPN612T Img - B07KPN612T

Klarstein Barossa

Frigo per vini Barossa
temperatura regolabile 5-18°
sistema di raffreddamento a compressione
capacità 34 bottiglie
8 ripiani di legno
illuminazione interna a LED bianca
pannello di controllo touch con display LCD
dimensioni 136 x 55 x 55 cm e peso 47 Kg

Nuova Da: 772,49 € In Stock

Per gli aspiranti sommelier e per coloro che non rinunciano a un buon bicchiere di vino a cena, la cantinetta Klarstein è la soluzione migliore. Un frigo per vini capiente e funzionale, dalle linee sobrie e il design elegante. Un’imponente struttura in lega d’acciaio, con impugnatura in acciaio inox, per un effetto ottico che spazia dal vintage al contemporaneo.
La cantinetta Klarstein, infatti, ricorda i grandi frigoriferi di bar e ristoranti, e infatti si presta anche ad utilizzo commerciale, dando un tocco retrò all’ambiente. L’aspetto total black, con l’illuminazione interna e il pannello di controllo touch, però, ne fanno un complemento altamente contemporaneo. Il risultato è un frigo per vini funzionale e di design, eye-catcher per gli ospiti e comodo per l’utilizzo quotidiano.
La grande capacità permette di contenere e sistemare ben 34 bottiglie, grazie a comodi ed eleganti ripiani in legno. In questo modo è possibile creare una vera e propria riserva di vini, con diverse etichette e cantine di provenienza, in modo da avere sempre la bottiglia giusta per ogni occasione.
La possibilità di regolare la temperatura, variando da 5 a 18 gradi, permette di trovare il punto di conservazione ideale e il giusto equilibrio per tutte le bottiglie. La regolazione della temperatura è veloce e agevole, grazie al pannello di controllo touch. Un ulteriore tocco di contemporaneità.
La porta vetrata, con illuminazione LED bianca interna, consente di vedere l’interno del frigo. Un dettaglio molto elegante, considerando anche la parte superiore dedicata allo stoccaggio dei calici. In questo modo è possibile avere bicchiere e vino alla temperatura giusta: l’ideale per un brindisi con lo spumante o un aperitivo con il prosecco.

Una casa tradizionale, con cucina abitabile e sala pranzo spaziosa, è la location ideale per la cantinetta Klarstein. Le grandi dimensioni, infatti, rendono necessario uno spazio adeguato in cui inserirla. In un moderno appartamento open space, potrebbe costituire un elemento divisorio tra gli spazi. Questo grazie anche alla bassa rumorosità, con un massimo di 36 decibel, che rende possibile inserirla in diversi ambienti senza disturbare. Unire l’utile al dilettevole, senza rinunciare a design e classe: ecco come valorizzare al meglio la cantinetta Klarstein.

Cantinetta Haier per uno stile contemporaneo

Degustare il vino è un’esperienza sensoriale che coinvolge tutti gli organi percettivi. Si osservano colori e movenze con gli occhi, si assaporano le sfumature e la corposità con il gusto, si riconoscono gli aromi e le essenze con l’olfatto. E poi il rumore del sughero che viene stappato, con il suo inconfondibile odore a dare un primo assaggio del vino stesso.
Per gli appassionati il vino è qualcosa in più di una semplice bevanda. È un momento di felicità, un’esperienza di vita, un viaggio di scoperta tra sapori, colori e aromi. Un modo per conoscere nuovi territori attraverso un prodotto tipico che racconta la storia di quella terra.

FUNZIONALE


Haier cantinetta vino refrigerata
Vedere l’immagine più grande
Ulteriori Immagini:Img - B076DPR6JB Img - B076DPR6JB Img - B076DPR6JB Img - B076DPR6JB

Haier cantinetta vino refrigerata

cantinetta vino refrigerata modello WS171GA
dimensioni 63,9 x 59,5 x 185 cm e peso 92 kg
metodo di raffreddamento: compressore
disponibile mono zona o doppia zona di raffreddamento
3 colori disponibili: black glass, black glass connected, inox
diverse capacità disponibili: 30, 33, 50, 53, 171 bottiglie
filtro anti UV per la luce
filtro ai carboni attivi per gli odori
compressore anti vibrazioni per ridurre rumore e vibrazioni
display touch per impostazioni

Nuova Da: 958,28 € In Stock

La cantinetta vino Haier è dedicata a sommelier, enologi e appassionati di vini. Mettendo a disposizione diverse grandezze, si adatta alle esigenze logistiche personali. Si va dalla capienza massima, con 171 bottiglie, a quella minima, da 30. In mezzo, le versioni da 50 e 53, per un giusto compromesso tra spazio a disposizione e passione. 

Per la scelta, la decisione fondamentale è tra il modello mono-zona o doppia-zona di raffreddamento. Con la seconda opzione è possibile dividere la cantinetta in due aree in cui posizionare vini diversi. Per esempio, si potrebbe dedicare quella superiore ai bianchi e quella inferiore ai rossi, con i ripiani centrali riservati per rosé e prosecchi che fanno da collante. La doppia-zona è particolarmente indicata per enologi ed esperti, che conoscono in maniera approfondita i segreti di ogni bottiglia. La mono-zona, invece, si presta ad un utilizzo più quotidiano e semplificato, da parte di chi non vuole rinunciare a una passione e godersi il vino preferito nelle migliori condizioni.

Anche a livello estetico la cantinetta Haier offre diversi spunti. Due versioni black e una inox la rendono l’arredo perfetto per una cucina in stile industriale. Questa linea estetica minimale è mantenuta anche dal display touch, che in maniera intuitiva permette di impostare la temperatura. Non solo un pannello di controllo utile e funzionale ma anche un elemento estetico dal forte carattere minimal che rende la cantinetta un vero e proprio complemento d’arredo.

Al design si unisce la massima funzionalità per la miglior conservazione del vino. La cantinetta è dotata del filtro anti-UV che protegge le bottiglie dalla luce. Un’esposizione luminosa troppo forte, infatti, potrebbe alterare sapore e colore del vino. A questo si aggiunge un filtro ai carboni attivi che preserva l’odore del vino, impedendo agli odori di penetrare.

Cantinetta frigo per servire il vino alla giusta temperatura

Se la degustazione del vino è un’esperienza sensoriale, la cantinetta in cui conservare le bottiglie è un elemento d’arredo che completa la cucina e la casa. E l’arredamento è un modo di presentare la propria personalità, una rappresentazione di gusti e preferenze estetiche.
Le cantinette per vino racchiudono perfettamente questa doppia anima: esperienza e arredamento, scelta di vita e stile estetico. Per questo il loro acquisto e la loro posizione devono essere ponderati attentamente. Dalla misura alla capacità, passando per la capienza e le funzionalità, fino all’impatto visivo. Nessun elemento può essere lasciato al caso, proprio come per i trattamenti che fanno del vino una bevanda pregiata e raffinata.

TECNOLOGICA


Cantinetta Hoover H-Wine
Vedere l’immagine più grande
Ulteriori Immagini:Img - B085263PC1 Img - B085263PC1 Img - B085263PC1 Img - B085263PC1

Cantinetta Hoover H-Wine

cantinetta per vino da 41 bottiglie
dimensioni 53 x 58 x 88.5 cm e peso 30 Kg
disponibile anche da 36 e 42 bottiglie
ripiani in legno di bambù
vetro fumé anti raggi UV
filtro ai carboni attivi per gli odori
compressore per limitare vibrazioni e rumore
pannello di controllo elettronico centrale
connettività Wi-Fi con app mobile Hoover Wizard per controllo da remoto

Nuova Da: 453,89 € In Stock

Unire funzionalità e design, passione per il buon vino e preferenza estetica. È questo lo scopo della cantinetta Hoover, un complemento d’arredo perfetto per design addicted e amanti dell’enologia. Un elemento che combina sapientemente la provenienza naturale del vino, con i suoi aromi che ricordano i vitigni e l’aria aperta, con la contemporaneità della linea estetica, minimale ed elegante.
H-Wine, infatti, si presenta in versione total black con anche vetro fumé ad avvolgerne di mistero il contenuto. La fonte di luce è data dal contrasto con la maniglia, in acciaio inox splendente, e dal pannello elettronico centrale, che si scopre solo una volta aperta la porta. 

All’interno un altro contrasto, non cromatico ma materico e sostanziale. L’acciaio inox lascia spazio al vetro delle bottiglie e al bambù dei ripiani. Un legno naturale, resistente e non trattato, che dialoga con il vino attraverso il linguaggio della natura. Natura che incontra la tecnologia, con il display led touch screen, che permette di impostare la temperatura. 

La cantinetta, infatti, possiede un sistema di raffreddamento a compressione che consente di creare due zona climatiche. Nella parte superiore è possibile posizionare i vini rossi, con temperatura di solito compresa tra 14 e 18°. In quella inferiore possono essere disposti i bianchi, con i gradi che scendono dai 7 ai 12. Una cantinetta frigo doppia zona, per degustare il vino alla giusta temperatura, liberando il sapore e gli aromi in ogni calice.
L’avanzamento tecnologico continua negli elementi strutturali della cantinetta. Il vetro fumé, infatti, è trattato per resistere e respingere i raggi UV, in modo da evitare un’illuminazione intensa alle bottiglie. Dall’altro lato, il filtro ai carboni attivi previene e combatte i cattivi odori che potrebbero attaccare la porosità del sughero e intaccare l’aromaticità del vino. Il culmine si raggiunge con il controllo da remoto tramite app mobile. Hoover Wizard è l’applicazione smartphone che con pochi click permette di gestire e controllare la cantinetta. La connettività Wi-Fi porta la degustazione del vino ad un altro livello: dalla vendemmia allo smartphone, il calice in un click.

Sommelier, enologi e design addicted: la cantinetta vino perfetta per ogni esigenza

Creare una sezione cantina in casa è il sogno di molte persone. Avere un frigo dedicato esclusivamente ai vini è l’obiettivo non solo di enologi e sommelier, ma anche degli amanti delle degustazioni, appassionati di vino e design addicted. La cantinetta, infatti, è un elemento d’arredo molto ricercato e raffinato, capace di dare valore all’intera stanza in cui viene inserita.
Spesso, però, il limite è costituito proprio dallo spazio. Soprattutto nelle abitazioni moderne, caratterizzate da metrature ridotte e da zone living con angolo cottura senza cucina abitabile, trovare la giusta posizione è difficile. Per questo una cantinetta vino di piccole dimensioni, ma altamente funzionale ed esteticamente impeccabile, è una scelta intelligente

SALVASPAZIO


Cantinetta vino Inventor 66L
Vedere l’immagine più grande
Ulteriori Immagini:Img - B098F1V682 Img - B098F1V682 Img - B098F1V682 Img - B098F1V682

Cantinetta vino Inventor 66L

cantinetta vino 24 bottiglie
dimensioni 48 x 44 x 64,2 cm e peso 25 kg
pannello di controllo touch esterno
porta a doppio vetro con filtro UV
termostato regolabile 5-18°
efficienza energetica con 140Kwh/anno
piedini regolabili per altezza
blocco porta per bambini
bassa rumorosità (max. 40 dB)

Nuova Da: 279,00 € In Stock

Wine cooler moderno e tecnologico, la cantinetta vino Inventor è la scelta giusta per chi ha poco spazio a disposizione ma non vuole rinunciare a gusto e passione. Le piccole dimensioni e l’alta funzionalità ne fanno il complemento d’arredo ideale per un appartamento contemporaneo, dal monolocale al bilocale. I piedini regolabili in altezza, inoltre, proteggono il pavimento e permettono un livellamento perfetto. Trovare la giusta posizione diventa dunque più facile e permette di ottimizzare al meglio gli altri spazi.

La funzionalità non è solo logistica ma anche tecnologica. La porta a doppio vetro con cornice interna sintetica garantisce una chiusura ermetica e un mantenimento della temperatura costante, senza sbalzi che potrebbero intaccare le bottiglie. La vetrata, inoltre, è dotata di filtro UV per proteggere il vino dai raggi solari e da un’illuminazione diretta troppo intensa. 

All’esterno il pannello di controllo touch. Un display che permette di regolare in maniera rapida e intuitiva la temperatura, variando tra 5 e 18° per trovare sempre la condizione migliore. La temperatura interna, infatti, può essere differenziata, andando a creare una doppia zona climatica che permette di conservare in maniera separata bianchi e rossi. Il sistema di raffreddamento, inoltre, non è intaccato dalla temperatura ambiente, mantenendo le bottiglie in condizioni ottimali.

All’interno, le luci LED illuminano le bottiglie, valorizzandole alla vista e rendendole parte integrante dell’ambiente. La soluzione LED è una scelta intelligente perché le lampadine non si riscaldano e non intaccano il microclima creato dal wine cooler. 

Il contenuto può essere disposto a seconda delle necessità. Lo spazio, infatti, può essere diviso con 4 vassoi removibili, permettendo di disporre e organizzare le bottiglie in base alle esigenze. 

Cantinette per vino a libera installazione

Con le cantinette vino a libera installazione, lo spazio diventa elemento e complemento d’arredo, non più limite o cornice. Potendo posizionare liberamente il wine cooler, la disposizione degli elementi, i giochi cromatici e materici, diventano fattore di design e completamento estetico dell’ambiente.

La cantinetta vino diventa così connettore di spazi domestici. I calici in cucina, i brindisi in terrazzo con gli amici, una cena romantica nella zona living. La cantinetta crea la giusta atmosfera, sollecitando emozioni sempre nuove. La degustazione del vino rientra nei contorni estetici del design e dell’arredamento.

INTRAMONTABILE


Candy DiVino 21 bottiglie
Vedere l’immagine più grande
Ulteriori Immagini:Img - B08WLW49H9 Img - B08WLW49H9 Img - B08WLW49H9 Img - B08WLW49H9

Candy DiVino 21 bottiglie

cantinetta vino a libera installazione
dimensioni 40x55x70 cm e peso 20 kg
capacità 21 bottiglie
doppio vetro anti UV
rumorosità 39 dB
6 livelli di temperatura regolabili
livello umidità 50-80%

Nuova Da: 261,00 € In Stock

Per creare una zona cantina in casa, la cantinetta a libera installazione DiVino di Candy è la soluzione ideale. La possibilità di posizionarla nella zona più adatta, combinata con le dimensioni contenute, la rende un elemento altamente funzionale. I piedini regolabili per l’altezza e le cerniere invertibili per l’apertura, soddisfano le diverse esigenze logistiche.
Il wine cooler dispone di sei livelli di potenza per regolare la temperatura. Dalla bassa temperatura alla massima potenza, è così possibile trovare le condizioni ideali per ogni bottiglia. La conservazione del vino passa anche dal grado di umidità: un ambiente troppo secco può danneggiare il tappo e intaccare il sapore del vino; di contro, un luogo troppo umido favorisce la formazione di muffa e va ad inficiare le proprietà organolettiche del prodotto. Per questo la cantinetta mantiene il livello di umidità tra 50 e 80%, le condizioni ideali per la corretta manutenzione di tutte le fasce aromatiche. 

La porta a doppio vetro con protezione ai raggi UV protegge le bottiglie dalla luce. Un’illuminazione diretta, intensa e prolungata, infatti, inficerebbe colore e sapore del vino. Bottiglie che devono anche rimanere stabili, per evitare movimenti che potrebbero disturbare le sue qualità. Ecco perché la cantinetta è dotata di compressore di alta qualità che riduce le vibrazioni. 

Il tutto con la minima rumorosità, solo 39 dB. In questo modo Candy DiVino può inserirsi in ogni ambiente, dalla zona living alla cucina, ma anche in un monolocale open space.
Per non perdersi neanche un dettaglio e conoscere il vino che si vuole degustare, è possibile scaricare l’applicazione hOn. La sua funzione “snap my wine” scannerizza l’etichetta del vino e riporta tutte le informazioni su cantina, vino, vendemmia, produzione. Il modo migliore per gustarsi un buon calice in ottima compagnia: un’esperienza di gusto che diventa scoperta di un territorio e di una storia.

Comments are closed.

0 %