ElettrodomesticiPersonal shopper

Lavasciuga o asciugatrice? Guida alla scelta

Lavasciuga o asciugatrice, questo è il dilemma! Quando si deve arredare la zona lavanderia e completare la casa con gli elettrodomestici bisogna compiere anche questa scelta. Quali fattori considerare per trovare la risposta a questa domanda?

Se fino a qualche anno fa, ce n’erano veramente poche in commercio, oggi il mercato offre tantissime soluzioni e tipologie di lavasciuga e asciugatrici per tutte le tasche. All’inizio questi elettrodomestici avevano dei prezzi proibitivi, oggi vista la crescente domanda c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

I mesi più difficili sono ovviamente quelli autunnali e invernali quando, complici il freddo e l’umidità, i panni ci mettono tanto tempo ad asciugarsi. Visto che tenere in casa lo stendino non è proprio una soluzione pratica, l’asciugatrice sta diventando un elettrodomestico indispensabile per le case moderne. 

Meglio lavasciuga o asciugatrice?

Lavasciuga vs asciugatrice? Questo è un vero e proprio dilemma! Entrambe raggiungono lo stesso risultato, ovvero asciugare i panni, eppure le differenze sono molteplici e i dubbi al momento dell’acquisto diventano molti.
La prima differenza è che la lavasciuga è un unico apparecchio che, come dice il nome, prima lava e poi asciuga. Nel caso dell’asciugatrice, invece, per il lavaggio bisogna continuare ad usare la lavatrice. In termini di spazio il punto è a favore della lavasciuga, se non si ha posto in casa, non c’è soluzione migliore di questa. Ma in termini di resa?

CONSIGLIATO


Lavasciuga Samsung
Vedere l’immagine più grande
Ulteriori Immagini:Img - B08CHK1W45 Img - B08CHK1W45 Img - B08CHK1W45 Img - B08CHK1W45

Lavasciuga Samsung


Lavasciuga a libera installazione
dimensioni 60 x 60 x 85 cm
due taglie disponibili: 10 kg e 9 kg
colore bianco
connessione WiFi integrata
ecodosatore ed ecolavaggio

Nuova Da: 749,00 € In Stock

Monolocale con soppalco o loft con metratura ridotta in cui è difficile posizionare lo stendino? La lavasciuga a libera installazione Samsung ottimizza gli spazi con un pratico 2 in 1: lavatrice e asciugatrice in un unico e funzionale elettrodomestico.

Con 23 programmi personalizzabili grazie all’AI control che si abitua alle preferenze e agli usi più comuni, trovare il ciclo di lavaggio e asciugatura perfetto non sarà un problema. Il tutto nella massima semplicità e comodità, perché il pannello di controllo smart touch è intuitivo e rapido. 

E siccome il tempo per lavare e asciugare è sempre difficile da trovare, ecco che la lavasciuga diventa un elettrodomestico smart. Con la connessione WiFi integrata e l’applicazione Smart Things, l’elettrodomestico si collega allo smartphone per essere impostato e controllato anche da remoto.

Senza mai dimenticare l’importanza dell’ambiente. La lavasciuga è dotata di un ecodosatore che, grazie a un sistema integrato di sensori, calibra senza sprechi la quantità di detergente, ammorbidente e acqua necessari al lavaggio. In questa direzione va proprio la funzionalità dell’ecolavaggio: un programma che lava a freddo con la stessa efficacia di un lavaggio a caldo.

Cosa conviene comprare, lavasciuga o asciugatrice?


Come spesso accade, se un elettrodomestico ha una doppia funzione, lo stress a cui è sottoposto è maggiore e ne risentirà anche in termini di durata. Se si rompe la lavasciuga il problema diventa davvero serio, perché si rischia di non poter lavare i vestiti e dover tornare a fare il bucato a mano per un po’.
La lavasciuga va particolarmente bene per chi non ha famiglia, come un single o una giovane coppia. Si tratta di un’ottima soluzione anche per chi lavora tutto il giorno e non ha mai tempo di stendere i panni: potrà mettere tutto nel cestello ed uscire serenamente, sapendo che al ritorno troverà tutto fatto. Basti pensare che con una lavasciuga è possibile asciugare senza stress le lenzuola o un piumone leggero!

La lavasciuga costa di meno, ma sembra che consumi di più, se però l’utilizzo che se ne fa è sporadico, come proprio per i single, è un’ottima scelta! Inoltre, trattandosi di un elettrodomestico unico si inserisce bene anche in abitazioni da metratura ridotta, come un monolocale o un bilocale.

TECNOLOGICA


Lavasciuga Candy
Vedere l’immagine più grande
Ulteriori Immagini:Img - B08J3VLYFM Img - B08J3VLYFM Img - B08J3VLYFM Img - B08J3VLYFM

Lavasciuga Candy


Lavasciuga slim smart
dimensioni 43 x 60 x 85 cm
capacità 4 kg;
colore bianco
16 programmi di utilizzo
rilevamento peso per risparmio energetico.

Nuova Da: 472,64 € In Stock


Ideale per una giovane coppia o per un single, la lavasciuga slim smart Candy è funzionale e pratica. La capacità di 4 kg la rende ideale per chi non deve effettuare troppi lavaggi. Un elettrodomestico di piccole dimensioni ma dalla grandissima utilità. In questo modo si ottimizzano gli spazi senza rinunciare a prestazioni di qualità.

Grazie ai 16 programmi tra cui scegliere, con lavaggi rapidi e cicli specifici per materiale, la lavasciuga permette di curare panni e tessuti. Dotata di connessione NFC, la lavasciuga si collega allo smartphone, incrementando le proprie funzionalità, come per esempio gli smart cycles e il monitoraggio da remoto. Una funzione molto utile soprattutto per controllare la partenza ritardata, con cui impostare comodamente l’orario di avvio del lavaggio.

Per non sprecare acqua ed energia, la lavasciuga, il sensore di rilevamento di peso del carico dosa esattamente le quantità necessarie al lavaggio e all’asciugatura.

La lavasciuga Candy si presenta, quindi, come elettrodomestico ideale per lo stile di vita contemporaneo: dinamico, smart e attento alle risorse.

L’asciugatrice è l’ideale per le famiglie  

Da questo punto di vista, l’asciugatrice si presenta come una scelta migliore. Se dal punto di vista economico costa di più della lavasciuga, sembra però che i consumi siano inferiori e che la durata nel tempo sia maggiore!
L’asciugatrice è l’ideale per una famiglia numerosa che fa tantissime lavatrici a settimana!
Come scegliere, allora, l’asciugatrice e quali sono gli elementi da prendere in considerazione?
Le caratteristiche da valutare durante l’acquisto dell’asciugatrice sono:
– il sistema di asciugatura
– la pompa di calore
– la classe energetica, che deve essere A+++

STILOSA


Asciugatrice Samsung
Vedere l’immagine più grande
Ulteriori Immagini:Img - B08CGJY951 Img - B08CGJY951 Img - B08CGJY951 Img - B08CGJY951

Asciugatrice Samsung


Asciugatrice AI control
dimensioni 60 x 85 x 60 mm
colori disponibili: pannello argento e pannello nero
capacità 9 kg
funzionalità Air Wash
prevenzione pieghe

Nuova Da: 947,55 € In Stock

Per creare una zona lavanderia completa, funzionale e altamente di design, l’asciugatrice Samsung AI control è la scelta migliore. La possibilità di scegliere il pannello argentato o nero conferisce all’elettrodomestico un tocco di eleganza e raffinatezza in grado di esaltare anche un ambiente di servizio. L’abbondante capacità di 9 kg permette di caricare il ciclo a dovere, ponendosi come scelta intelligente per una famiglia numerosa con molti panni da lavare e asciugare. Soprattutto per chi ha bambini piccoli, avere panni e biancheria sempre puliti e igienizzati è fondamentale. Ecco perchè, l’asciugatrice è dotata di Hygene Care, un ciclo che elimina il 99% dei batteri, utile anche per i peluche!

Per avere un’asciugatura perfetta, senza panni umidi e con rischio di rovinarsi, l’asciugatrice è dotata di tecnologia Optimal Dry: tre sensori che monitorano l’umidità e calcolano alla perfezione il tempo necessario. 

E se l’outfit perfetto per la serata si è macchiato all’ultimo minuto? Quick Dry asciuga i panni in soli 35 minuti. Un ciclo perfetto per i carichi bassi, con efficacia fino a 1 kg. Poi, per non farsi mancare niente, un giro di Air Wash per rinfrescare e deodorare i capi d’abbigliamento, e la festa può avere inizio.

Asciugatrice o lavasciuga: pro e contro

Un’asciugatrice con pompa di calore garantisce prestazioni migliori e un maggior risparmio sulla bolletta! Le asciugatrici con sistema a condensazione invece, sono perfette per gli ambienti non ventilati, in quanto non producono vapore!

L’asciugatrice è rumorosa e crea umidità, è quindi meglio metterla in un posto dove c’è ricambio d’aria, ancora meglio all’esterno possibilmente in una zona riparata!
Bisogna inserirla in un angolo dove lo spazio di manovra è comodo: servono circa 80 cm per aprire l’oblò, caricarla e scaricarla. Molti modelli possono essere messi sopra la lavatrice, un’ottima soluzione salvaspazio. Attenzione però a farlo in maniera idonea e a metterle in un punto non a vista.
Molte asciugatrici ormai permettono di controllare il sistema da remoto con una semplice app da installare sullo smartphone! Il bello è che hanno tantissimi programmi strutturati in base ai tessuti e con molti modelli si può anche non usare il ferro da stiro!  In accoppiata con una lavatrice smart, l’asciugatrice diventa il complemento perfetto di una casa domotica.

Dall’altro lato, la lavasciuga è perfetta per chi ha poco spazio in casa e ha bisogno di ottimizzare gli spazi, nonché un budget inizialmente più limitato.

FUNZIONALE


Asciugatrice Candy
Vedere l’immagine più grande
Ulteriori Immagini:Img - B093123LMT Img - B093123LMT Img - B093123LMT Img - B093123LMT

Asciugatrice Candy


Asciugatrice a pompa di calore
dimensioni 60 x 60 x 85 cm
capacità 8 kg
colore bianco
16 programmi di utilizzo
connessione NFC per controllo da smartphone

Nuova Da: 379,89 € In Stock

Asciugatrice potente e facile da utilizzare? Candy Smart Pro a pompa di calore è l’elettrodomestico giusto. Un’asciugatrice con capacità fino a 8 kg, 16 funzioni di utilizzo e un consumo ridotto grazie alla classe energetica A++. 

Ma come fare in inverno quando i maglioni di lana ci mettono giorni ad asciugarsi e si ha sempre la paura di rovinarli? Il programma “lana”, approvato da Woolmark, permette di inserire i capi in lana in asciugatrice senza timore. A questo è possibile aggiungere anche il programma “easy iron”, che rileva l’umidità riducendo pieghe e grovigli. Così si potrà dire addio al ferro da stiro! E se invece stirare è proprio necessario, ecco che il programma “stiro facile” rende questa attività meno pesante.

Per trovare sempre il programma ideale in ogni circostanza, impostare cicli aggiuntivi o controllare da remoto lo stato dell’asciugatrice, Candy Smart Pro è dotata di connettività NFC che permette di collegare l’asciugatrice allo smartphone. In questo modo basterà un click per capire come asciugare al meglio i propri outfit preferiti.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

0 %