Pavimenti

Il pavimento alla veneziana è Accademia Full Body di Ariostea

Ariostea

Nel 1750 nasce a Venezia l’Accademia di Belle Arti; l’istituzione dedita all’insegnamento della pittura, della scultura e poi dell’architettura. Nella storica sede vennero aperte nel 1817 le Gallerie dell’Accademia, il museo che raccoglie la più importante collezione di pittura veneta esistente al mondo. È a questo luogo straordinario, colmo d’arte, storia e cultura, che Ariostea si ispira per la sua nuova collezione Accademia Full Body, la pavimentazione in gres porcellanato a tutta massa, che dà nuova vita alla tradizione degli antichi pavimenti veneziani.

Le lastre ceramiche in gres porcellanato sono versatili e funzionali, si adattano ad ogni ambiente, e contribuiscono a definire i luoghi attraverso innovazione e savoir-faire. Ariostea esplora il mondo delle superfici classiche, rilette con una sensibilità contemporanea e con nuove prospettive di applicazione.

Accademia Full Body: tra tradizione e tecnologia

Con Accademia Full Body la tradizione artigianale incontra l’anima high-tech e il know-how di Ariostea, in una collezione dalle prestazioni uniche. Accademia Full Body è infatti la pavimentazione perfetta in contesti contemporanei e minimal, come in ristrutturazioni coerenti di ambienti storici. Inoltre, il gres porcellanato è perfetto per quegli ambienti caratterizzati da alto traffico e intenso calpestio, grazie alla sua peculiare uniformità tra superficie e struttura interna. Nonostante l’usura, l’estetica della lastra rimarrà inalterata, mostrando sempre la stessa texture.

Selezionatissime materie prime naturali e polveri pigmentate senza l’aggiunta di sostanze tossiche, vengono lavorate, miscelate e pressate con sistemi produttivi ad alto tasso tecnologico. Il risultato è un prodotto a tutto spessore, in cui l’intero supporto ceramico presenta una continuità di composizione in superficie e in tutta la sua profondità. La lastra rimane invariata dal punto di vista tecnico, estetico e funzionale. Ingeliva e resistente agli attacchi chimici e atmosferici, garantisce stabilità, durevolezza nel tempo e versatilità d’impiego.

Disponibile in sei diverse varianti cromatiche, che con i loro nomi rendono omaggio ai grandi pittori veneziani del passato: le nuance del beige di Canaletto e Tintoretto, le tonalità del grigio di Bellini e Tiepolo e le intensità dei neri di Veronese e Tiziano. Tutte le varianti si modulano su colori in gradazioni combinabili tra loro. La caratteristica trama granulare di Accademia Full Body mimetizza le fughe, permettendo così la creazione di superfici dall’aspetto continuo e di grande impatto.

Ariostea presenta la collezione in due diverse finiture: Levigato Lucidato, riflettente che si lega all’originale battuto veneziano per un sapore più classico. E Soft opaco, per un look più moderno. I formati sono quelli tradizionali, 120×60 e 60×60. Dalla primavera del 2021 Accademia Full Body sarà disponibile anche nelle dimensioni 150×75, 75×75, 100×100.

Non solo pavimenti!

A rendere unica e originale la collezione di Accademia Full Body un nuovo ed esclusivo servizio on demand. Architetti e progettisti possono ricreare l’effetto del seminato alla veneziana mixando colori e granulometrie completamente personalizzati.

Su richiesta, Accademia Full Body può essere realizzata sule lastre fotocatalitiche ACTIVE SURFACES, con effetto antibatterico e antivirale, anti-inquinamento, anti-odore e self-cleaning. Come? Grazie alla combinazione esclusiva di biossido di titanio e argento, le superfici ACTIVE esercitano la loro azione protettiva in presenza di luce naturale, luce LED e persino al buio. Permettendo di vivere gli spazi in libertà e sicurezza senza rinunciare al design e alla bellezza.

Oltre alla posa a pavimento e rivestimento, Accademia Full Body può personalizzare spazi diventando anche tavoli, sedute ed elementi compositivi per giochi creativi tra volumi e superfici. La ceramica tecnica a tutto spessore si presta infatti anche a lavorazioni speciali con bordo a vista. La materia viene valorizzata mostrando in ogni suo punto la stessa composizione.

Fonte: Ariostea Press Office

Potrebbe piacerti anche

Comments are closed.

Visualizza altro in:Pavimenti