Arredamento

L’eleganza rilassata della collezione Flexform 2020

Flexform Collezione 2020

La collezione 2020 di Flexform muove dall’idea di semplicità, dando un nuovo slancio al proprio codice estetico-progettuale. Una semplicità “in cui non c’è mai niente di banale – commenta il designer Antonio Citterio, che da molti anni collabora con l’azienda – perché essere semplici non vuol dire essere banali”. Sono davvero numerose le proposte che Flexform ha scelto di mettere in campo per la sua nuova collezione. Tutte all’insegna di un lifestyle dall’eleganza rilassata, al di là del tempo e delle mode.

“Noi dobbiamo partire dal presupposto che tutte le nostre aziende si sono formate dopo la guerra e in un modo o nell’altro credevano nella loro missione: migliorare la qualità della vita attraverso i loro prodotti. Quindi, quando penso al design in generale, penso sempre a una storia di famiglie. Soprattutto nel forniture design, la storia delle persone e delle famiglie è integrata nell’idea della creatività”.

La linea indoor dal cuore classico

Le sedute, dalla personalità spiccata e da un elevato livello di confort, diventano protagoniste dello spazio domestico, che Flexform reinterpreta come un vero e proprio ecosistema di elementi.

Vediamo sempre il progetto all’interno di uno spazio in cui cerchiamo di capire come compensare tra loro i singoli elementi. Questo vuol dire che se fai una cosa molto sensibile e raffinata su certi aspetti, hai bisogno di bilanciarla con il suo contrario. Allora, per esempio, Tessa sintetizza proprio questo senso: una seduta di pelle – che ha una forte relazione con la storia dell’architettura e del design – completata dalla semplicità rurale della paglia e del legno.

Ed ecco quindi che prende forma una collezione di divani, poltrone, sedie e complementi dal know-how classico, che strizza l’occhio alla contemporaneità. Dietro a cui si legge un’idea di decorazione moderna e attuale, una ricerca colta e raffinata di forme e tessuti dagli effetti cromatici e dagli accostamenti di texture sofisticati. Come Asolo, il sofà che racchiude tutta l’esperienza e la sensibilità tipica di Flexform.

Niente è casuale. Asolo è esattamente questo: un prodotto che si porta dietro tutto il know-how e la conoscenza di quasi 50 anni di collaborazione. Siamo partiti subito con l’idea di fare dei supporti su cui poggiare semplicemente dei cuscini. In questi anni ne abbiamo provate tante, però c’era sempre questa normalità del risultato. Non abbiamo cercato mai la spettacolarità, ma un’idea di sintesi. Ad esempio, tante persone si chiedono se il divano deve essere comodo o meno. Io questo problema non me lo sono mai posto. Perché nel momento in cui faccio un divano che è scomodo, non è un divano!.

L’outdoor che si ispira all’arredo d’interni

Nella nuova collezione outdoor confluiscono invece stimoli e suggestioni che danno vita a una continuità di stile con gli ambienti indoor; sempre all’insegna di eleganza e confort, emblemi del lifestyle rilassato.

Son cambiati i materiali rispetto all’interno, ma l’idea è sostanzialmente la stessa: questa normalità che non hai bisogno di spiegare. Vedi il prodotto e lo capisci immediatamente. E questo è uno dei valori del progetto con Flexform.

Succede ad esempio con il divano da esterno Ontario:

Abbiamo disegnato questa sorta di recipiente, questa cesta, nel modo più semplice possibile. Io credo che anche un bambino a cui venga in mente di disegnare un divano per l’esterno si immagini una cassa di legno in cui mettere dentro dei cuscini.

C’è poi Gregory, il sofà outdoor che parte dalla stessa tecnologia del suo equivalente indoor, ovvero l’uso della cinghia mista. I materiali utilizzati, come lo stesso Citterio spiega, hanno avuto in questi anni un’accelerazione tecnica che ha consentito un fissaggio innovativo delle cinghie, perfettamente in linea con il processo creativo legato al puro design.

Quando vedi i prodotti Flexform capisci per la dimensione, i materiali e la purezza costruttiva, che hanno un grande valore di prodotti semplici fatti con esperienza. E immediatamente percepisci che è una cosa che funziona.

Ufficio Stampa
Flexform

Potrebbe piacerti anche

Comments are closed.

Visualizza altro in:Arredamento