Case e appartamenti

Catellani & Smith: la sua luce accogliente per la Casa dei gatti

La Casa dei Gatti sorge nella graziosa località turistica di Seccheto, a pochi passi dalle più belle spiagge di sabbia granulosa e acqua cristallina, sulla costa occidentale della splendida Isola d’Elba.

Abbandonata da diversi anni, la casa è stata rifugio di un piccolo gruppo di gatti randagi, ai quali, il fotografo e interior designer Adriano Bacchella, ha voluto dedicare il nome della residenza a seguito della ristrutturazione. La Casa dei Gatti si distingue per l’impiego di materiali naturali originari del territorio, come il granito elbano, impiegato per l’intera abitazione, che attribuisce un’atmosfera intima e rustica, diventando espressione esemplare di uno stile tipicamente mediterraneo.

Alla roccia si uniscono il legno, nel suo aspetto quasi primitivo, che dà forma a molti degli arredi e ai componenti strutturali dell’architettura; la finitura cemento dei pavimenti, le ceramiche artigianali, i complementi d’arredo scelti con cura e dedizione. Tutti questi elementi si collegano tra loro grazie alla sapiente illuminazione di Catellani & Smith, con modelli altamente decorativi posizionati sia nelle stanze della caratteristica abitazione, sia nella bellissima terrazza esterna.

A partire dall’interno, lo spazio si apre in un piccolo open space: il soggiorno, raccolto e accogliente, grazie all’altezza importante dei suoi soffitti, ospita un soppalco riservato alla zona notte. Nell’ambiente living, si staglia dal soffitto, con travi bianche a vista, lo speciale PostKrisi Chandelier, composto da sfere frastagliate e irregolari in vetroresina naturale nei diametri da 20 e 14 cm. Nell’accogliente zona relax si inserisce la lampada a parete Light Stick CW da 62 cm con 4 LED, nella finitura oro satinato. Lo stesso modello, ma in versione nickel e nelle misure da 88 cm e da 115 cm, è stato utilizzato per illuminare la cucina.

Appoggiate su un caratteristico tavolino di legno grezzo, due piccole sfere da appoggio Sweet Light T nella versione ottone, mentre sulla madia decorata da un bellissimo servizio di ceramiche, si trova il modello CicloItalia T con il suo peculiare fanale e finitura ottone naturale.

CicloItalia T è stata inserita, inoltre, nella camera da letto padronale – in cui si ritrova ancora Sweet Light T, la cui luminosità può essere regolata con il semplice tocco della mano grazie ad un touch-dimmer – e nella zona notte allestita sul soppalco.

Completa, infine, il living la scultura luminosa Colonna con struttura in ferro grezzo cerato in cui si apre una fenditura ricoperta in foglia color oro.

Anche nella stanza da bagno si ritrova l’illuminazione di Catellani & Smith con i due punti luce EC 301, in bianco con dettagli in ottone, installati a parete per illuminare il piano composto da due differenti lavabi.

La zona outdoor, infine, presenta due Fil de Fer che decorano la terrazza, abbinandosi perfettamente alle sedute e agli arredi per esterno. I minuscoli LED, che tempestano la matassa intrecciata in filo di alluminio, creano un’atmosfera magica, soprattutto al calar della sera, quando il cielo si veste di un profondo blu. Infine, tra il verde che punteggia l’abitazione, nascono come fiori le creazioni luminose More, in vetro trasparente o ambra e stelo in metallo zincato.

Fonte: Ufficio Stampa Cavalleri Comunicazione

Potrebbe piacerti anche

Comments are closed.

Visualizza altro in:Case e appartamenti