Complementi d'arredo

La collezione di Roberta Mari e Silvia Zylberman Pio per Carpet Edition

‘Ci chiamano poveri e primitivi. Ma noi non siamo poveri né primitivi. La nostra saggezza non è inutile. È la saggezza della Terra’. Le parole di Davi Kopenawa, portavoce del popolo Yanomami e difensore dei diritti degli indigeni e dell’ambiente, aiutano a raccontare uno straordinario progetto nato dalla collaborazione tra Carpet Edition, Roberta Mari e Silvia Zylberman Pio.

Siamo tutti uno è una collezione di tappeti pensata per dare voce ai popoli indigeni, ora minacciati anchedell’emergenza sanitaria, ma da sempre sottoposti a violenza genocida, a schiavitù e razzismo nel nome del ‘progresso’ e della civilizzazione. Con i loro stili di vita sostenibili sono i migliori custodi del mondo naturale; difendere i loro diritti è pertanto anche il modo migliore e più efficace per salvaguardare l’ambiente e la biodiversità.

Roberta Mari e Silvia Zylberman Pio, milanese di origini toscane la prima, polacco-brasiliana la seconda, condividono la contaminazione culturale e il gusto per l’integrazione tra stili e linguaggi diversi, e hanno saputo disegnare una collezione dal sorprendente impatto visivo, capace di comunicare un’emozione e di raccontare una storia.

Ognuno dei sette tappeti Siamo tutti uno è infatti un omaggio allo stile di vita dei popoli amazzonici: i disegni di Urihi e Kyrin sono ispirati alle pitture corporali Kaiapó, quelli di Memby evocano le decorazioni infantili, la grafica di Exas è un messaggio di buona salute, e la forma di ognuno ricorda quella delle frecce usate per la caccia. Realizzati a mano come tutti i tappeti della collezione Hand Made, in questo caso in lana e Hardtwist, possono essere usati singolarmente o combinati tra loro, accostando liberamente colori vivaci e disegni geometrici.

Per contribuire concretamente alla salvaguardia e alla difesa delle terre e dei popoli indigeni, Carpet Edition ha scelto di devolvere una percentuale della vendita di ogni tappeto a Survival International, il movimento mondiale per i popoli indigeni (www.survival.it). Nato nel 1969 da un gruppo di persone profondamenteturbate dallo sterminio degli Indiani Amazzonici, Survival combatte per difendere le vite, le terre e il futuro di popoli che dovrebbero avere gli stessi diritti di tutte le società contemporanee, come raccontato nello straordinario libro Siamo tutti uno (edizioni Logos), a cui la collezione deve il suo nome.

Fonte: Ufficio Stampa Cavalleri Comunicazione

Visualizza altro:Complementi d'arredo

I commenti sono chiusi.

0 %

X

Informativa

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy. 

Per quanto riguarda la pubblicità, noi e Facebook e Google, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, come da istruzioni contenute nella cookie policy.

Impostazioni cookie

Below you can choose which kind of cookies you allow on this website. Click on the "Save cookie settings" button to apply your choice.

FunzionaliOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnaliticiOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

PubblicitariOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

AltriOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.