Novità aziende

La poltrona Rito di Désirée vince Archiproducts Design Award 2020

poltrona rito desiree

RITO, a pochi mesi dal lancio, si è già meritata un riconoscimento di prestigio: la nuova poltrona di Désirée ha ottenuto l’Archiproducts Design Award 2020 nella categoria Forniture. Un premio di alto profilo, sia perché conferito da una cinquantina di giurati di spicco nel settore dell’Architettura e del Design – architetti, designer, influencer, art director e stylist -, sia per la platea di partecipanti, composta da oltre 750 candidati di rilievo in tutto il mondo.

RITO porta la firma di Matteo Thun  e Antonio Rodriguez, con cui Désirée collabora da tempo. È una seduta che gli stessi autori definiscono “timeless”, capace di travalicare le mode passeggere, che coniuga la leggerezza ed essenzialità della struttura in tondino metallico alla morbidezza e generosità dell’imbottitura. Un magnifico esempio di “sofisticata semplicità”, che si rifà ai tre concept chiave: lightness, simplicity e clean shape. Solida e protagonista dello spazio se osservata da davanti, sottile e affusolata se apprezzata lateralmente. Progettata per ogni ambiente, è caratterizzata dall’assenza di braccioli, che la rendono adatta anche a spazi meno ampi.

Gli arredi vincitori si sono distinti per il loro concept unico e per l’eccellenza nella creatività, nella tecnologia e nella ricerca. Peculiarità che RITO esprime al meglio, e che la giuria dell’Archiproducts Design Award 2020 ha valorizzato apprezzando aspetti come il design, l’innovazione, la manifattura e la piacevolezza estetica, oltre che la funzionalità, la qualità tecnica e i materiali.

Fonte: Ufficio Stampa Soluzione Group

Potrebbe piacerti anche

Comments are closed.

Visualizza altro in:Novità aziende