dondolo da giardino

Siamo in piena estate e la voglia di stare all’aria aperta è sempre più forte, soprattutto per coloro che hanno in casa un giardino o uno spazio esterno. Quando si pensa al relax, la prima cosa che viene in mente è godersi un po’ di sole e aria pulita, magari su un bel dondolo da giardino

Fino ad oggi il settore dell’arredo giardino ha fatto passi da gigante e propone delle soluzioni creative e di design che puntano al massimo comfort. 

Il dondolo da giardino

Il dondolo da giardino è il protagonista indiscusso dell’arredo green e diverse sono le soluzioni che si possono prendere in considerazione.

A partire dal dondolo rustico e in legno fai da te: questa tipologia di dondolo potrebbe non rivelarsi il massimo della comodità a una prima occhiata, ma lo stile naturale e conforme all'ambiente circostante può dare al giardino un effetto particolare e suggestivo.

Per renderlo comodo si può arricchire ad ogni modo con morbidi cuscini: il relax è assicurato!

Rimanendo sul fai da te, si rivela di forte tendenza in questi anni il riutilizzo del pallet e dei bancali. Parliamo del dondolo bancale, davvero confortevole se fatto a regola d'arte, specialmente se prodotto dalle sapienti mani di un artigiano.

Si può colorare e decorare a piacimento, sarà molto simile ad un’altalena: con i bimbi in casa, partirà la gara per salirci sopra!

Il dondolo da giardino tradizionale: per intenderci, quelli che sono in vendita in molti negozi famosi come Ikea, Leroy Marlin, Bricofer, etc.

Strutturati in ferro, sono di solito a tre posti con braccioli e sostengono un materasso. L'aspetto positivo è che dispongono di un tettuccio in stoffa per la protezione dal sole. Questo genere di dondolo oltre a essere economico, visto che ne esistono per tutte le tasche, risulta facilmente trasportabile e perfetto per rilassarsi in compagnia di un bel libro, una tazza di thè freddo e per schiacciare il classico pisolino pomeridiano.

L’amaca

Dondolarsi in pieno relax? L’amaca, mai passata di moda, potrebbe rappresentare la soluzione ideale. La prima sensazione è quella di essere in vacanza e solo questo basterebbe per correre a comprarne una! L'ideale è acquistare un’amaca che non debba essere legata e appesa ai tronchi degli alberi, ma che presenti una struttura indipendente di ancoraggio per una maggiore comodità e linearità, oltre che per praticità visto che non tutti hanno a disposizione in giardino un paio di robusti alberi, oltretutto collocati alla giusta distanza!

Sdraio a dondolo

Se si dispone di una piscina, si abita nei pressi di un litorale o si ha un terrazzo vista mare dove prendere il sole, la scelta potrebbe invece ricadere su una sdraio a dondolo.

Lo scorso anno al Salone del Mobile di Milano sono stati presentati tantissimi modelli di design, minimal, chic dove la parola d’ordine era sempre e solo una: comfort.

La sdraio a dondolo ha una struttura in alluminio e una seduta dello stesso colore con tanto di poggiatesta: se ne trovano diverse con tettuccio nella parte superiore che protegge dai raggi UV e scongiurare qualsiasi scottatura.

Il dondolo a sedia

Chi è appassionato di lettura e deisidera godersi un buon libro in tutta tranquillità non può non provare la sedia a dondolo. Anche questa tipologia era presente al Salone del Mobile dello scorso anno: caratterizzata dalla forma ovoidale in vimini, è unita con un grosso gancio ad un sostegno in alluminio.