Camere

Letti moderni per una camera funzionale e di design

letti moderni

Quale letto scegliere per la camera? Se la casa è arredata secondo uno stile contemporaneo, i letti moderni sono la scelta migliore!

La camera da letto è il luogo più intimo e riservato della casa. È la stanza del riposo e della privacy, dove rifugiarsi dopo un’intera giornata di lavoro e riposarsi comodamente per ricaricare le energie. A livello di arredo, come dice il nome stesso, il letto è l’assoluto protagonista della camera. A partire dalla scelta del letto saranno poi selezionati gli altri elementi.

Per dar vita a una camera da letto accogliente, funzionale ed esteticamente impattante, i letti moderni garantiscono un’ampia gamma di opzioni. Dalla scelta del materiale alla palette cromatica, passando per testiera imbottita o struttura essenziale, quali sono i migliori letti moderni?

Come orientare la scelta?

Quando si tratta di scegliere il letto, il primo aspetto da considerare sono le dimensioni. Il letto è l’elemento centrale della camera ma non l’unico, dunque deve essere proporzionato alle misure della stanza. È importante che lasci spazio agli altri elementi d’arredo e dialoghi con i complementi. Una soluzione salvaspazio potrebbe essere l’armadio a ponte con cui si viene a creare un blocco funzionale che sfrutta l’altezza della stanza.

In secondo luogo, bisogna valutare lo stile tra materiali e colori. Per una camera moderna che strizzi l’occhio al design, un letto moderno in ferro battuto o con finitura scura può dar vita ad una camera da letto industrial chic. Puntando sul classico legno, invece, con finiture chiare e in tinta con le pareti si può creare una camera da letto in stile scandinavo, molto moderna e naturale.

A livello cromatico, gli intramontabili bianco e grigio riletti in chiave moderna sono sempre la scelta giusta, ma possono essere sostituiti da tonalità pastello come il verde e l’azzurro. Molto di tendenza è il tortora, magari per biancheria e lenzuola.

Massimo comfort con i letti matrimoniali moderni

Per una camera da letto che trasmetta comfort e comodità al solo sguardo, la scelta non può che ricadere sui letti matrimoniali moderni. Il formato matrimoniale è un invito a lasciarsi andare sul materasso, dedicando un po’ di tempo a sé stessi con del meritato riposo dopo un’intensa giornata di lavoro. Anche in un monolocale o in un loft, le abitazioni ideali per un single, il letto matrimoniale permette di creare quell’atmosfera di casa, accoglienza e intimità.

In caso di metratura ridotta, un’ottima idea per ottimizzare gli spazi è il letto matrimoniale con contenitore. In questo modo il letto diventa allo stesso tempo spazio di stoccaggio, con il cassetto al di sotto del materasso utilissimo per raccogliere biancheria e coperte.

Con un letto matrimoniale moderno non si può fare a meno di un materasso memory foam. In questo modo il riposo sarà di altissima qualità e la camera diventerà un vero e proprio luogo di benessere. Attenzione però: alzarsi la mattina sarà ancora più difficile!

Letto di design moderno per arredare con stile

Per i design addicted, i letti moderni propongono soluzioni davvero innovative e accattivanti. Dal letto senza testiera, che crea una sensazione di ariosità e profondità, al letto sospeso, con un senso di leggerezza che permea tutta la stanza dando vita a un vero e proprio effetto wow. Una soluzione alternativa è il letto matrimoniale in cui la struttura è più grande del materasso, quasi a fare da cornice di un quadro di morbidezza e relax.

Se lo spazio a disposizione non è abbondante oppure si vuole comodamente trasformare la zona notte in zona giorno cambiando completamente il look della stanza, il letto a scomparsa è sempre un’ottima idea. In pochi passaggi il letto viene ritirato all’interno della parete, permettendo di recuperare superficie calpestabile e spostando l’attenzione sugli altri elementi d’arredo.

Letti singoli moderni: comodità e praticità

Dove posizionare il letto all’interno della stanza? Parlando di letto singolo, la soluzione migliore è quello di inserirlo vicino alla parete, in modo da ottimizzare gli spazi e dare profondità all’ambiente. In caso di cameretta dalla metratura ridotta, inoltre, un’ottima idea è quella di scegliere un letto singolo moderno con vano contenitore.

E per il materiale? L’arredamento contemporaneo è particolarmente attento alla tematica ambientale, ecco perché è bene puntare su materiali sostenibili e riciclabili. Si può optare per una struttura in metallo di recupero oppure in legno che in futuro potrà essere riutilizzato.

Letti a castello per camerette funzionali

Il letto a castello è da sempre una soluzione amata dai bambini, che lo rendono il luogo incantato di avventure e storie magiche. Ma è anche molto apprezzato dai genitori, perché permette di ottimizzare gli spazi e arredare una cameretta in maniera funzionale per entrambi i figli.

Ecco perché i letti a castello moderni sono la scelta ideale per un trilocale con una cameretta non troppo grande, in questo modo l’ambiente dei figli diventa un luogo sicuro e accogliente. Per questo è fondamentale che il letto sopra sia dotato di protezione anticaduta e che la scaletta si stabile e resistente. Il consiglio è quello di optare per una scaletta fissa a cassettoni, in modo da ottimizzare gli spazi e guadagnare spazio di stoccaggio.

Katia Loft
Amo tutto ciò che è legato allo stile, all’estetica e al buon gusto per l'arredamento. Queste passioni le ho affinate  durante il percorso universitario di Storia dell’Arte, ma credo di essermi perdutamente “innamorata” quando ho visto per la prima volta Casa Kaufmann di Frank Lloyd Wright o lo stile essenziale e funzionale di Alvar Aalto; vorrei potermi sedere almeno una volta nella vita sulla “Poltrona 41”! Da qui il passaggio all’Interior Design è stato quasi naturale! Ho iniziato a frequentare fiere, a girovagare sul web  per trovare “chicche di arredo” e rimanere sempre aggiornata sulle ultime tendenze e su soluzioni pratiche e di stile.

    More in:Camere

    Comments are closed.

    0 %