Soggiorno

Arrediamo il salone con il camino

Salone con camino elegante

Il salone con camino è una soluzione d’arredamento sempre apprezzata, dal gusto vintage ma che ben si sposa con l’estetica contemporanea. L’idea di una casa con il camino attira da sempre tante persone, con quel fascino di rifugio di montagna da replicare anche nell’ambiente domestico quotidiano. Arredare un salone con camino è una sfida: come creare una zona giorno perfetta e calorosa sfruttando a pieno il camino?

Il camino di solito occupa la zona giorno. Lo si trova nel salone o in cucina oppure, per chi ama vivere in casa come fosse un albergo di lusso, anche in camera da letto, magari non lontano dalla vasca da bagno! In commercio ormai ce non sono di tutti i tipi, dai camini rustici, ai camini moderni dal design contemporaneo e ricercato! 

Arredare salone con camino

Come arredare un ambiente con il camino? Anche qui, tutto dipende dallo stile della stanza e in generale della casa. Ma, quasi per gioco, potrebbe partire al contrario! Per chi desidera una casa con camino, probabilmente il sogno parte proprio da lì, non dal resto dell’abitazione!

Se il camino è di quelli classici, allora conviene dare alla casa un tocco rustico. I materiali per l’arredo possono essere il legno o la pietra. I colori devono essere caldi: via libera al beige, all’ocra o al giallo o alle pareti color tortora. Il camino sarà il protagonista del salone, quindi dovrà risaltare. Intorno si possono mettere delle sedute, o delle poltrone o un bel divano, in modo da poter riunire la famiglia intorno ad esso quando fa freddo. Diventa il luogo perfetto per passare delle piacevoli serate, magari sorseggiando una cremosa cioccolata calda. Un’altra idea può mettere in terra dei grandi cuscini colorati per accoccolarvi con il vostro partner e far giocare i bambini: romanticismo e fantasia, il camino trasmette calore ed emozioni.

Salone con camino moderno

Per chi invece desidera una casa moderna e tecnologica, allora bisogna scegliere un camino contemporaneo, e arredare l’ambiente in maniera sobria ed essenziale. Il camino si sposa benissimo con lo stile minimal dominata dalle finiture opache, ma anche in un’abitazione dall’estetica nordica con il legno scandinavo a fare da cornice.

Intorno potete mettere delle poltrone in pelle o ecopelle, e sopra un bel televisore al plasma al posto del classico quadro con scene di caccia! Importanti sono i punti luce: delle luci soffuse, magari con lampadine smart per regolarne l’intensità, sono l’ideale. Si crea così una zona relax calda ed accogliente, che sembra trasportare in un altro mondo.

Alcune soluzioni alternative

Spesso però l’idea o il sogno del camino arriva quando l’abitazione è già completata, magari anche dopo qualche anno. Riuscire a ricreare un salone con camino rischia di diventare un’operazione complicata, con interventi strutturali costosi e invadenti. Ma non bisogna preoccuparsi: ci sono validissime soluzioni alternative che creano la giusta atmosfera e hanno una forte componente estetica.


Per esempio, un’idea intelligente potrebbe essere il caminetto a bioetanolo. Si tratta dell’evoluzione del camino tradizionale riprendendo il funzionamento della stufa. In questo caso non è necessaria la canna fumaria e nemmeno la legna: la combustione non produce scintille o fumo, ma solo vapore acque. Che si tratti di un caminetto a incasso, da parete o a installazione libera, il camino a bioetanolo è una soluzione perfetta per le case in stile minimal e industrial. Senza ricorrere a interventi strutturali si ottiene il fascino tradizionale del fuoco, in un’ottica contemporanea e tecnologia.


Un’altra soluzione, invece, può essere il camino elettrico. Un’idea versatile e suggestiva, che contribuisce all’arredo della casa ma anche al suo riscaldamento, dando la piacevole illusione del fuoco vero. Il caminetto elettrico, infatti, non è un finto camino perché funziona con l’elettricità. Le luci installate al suo interno, di solito LED, creano dei giochi e degli effetti cromatici che ricordano le fiamme e lo scoppiettio della legna ardente. In poche mosse si ottiene un salone con camino senza dover cambiare l’architettura della stanza e dando all’intero ambiente un tocco più moderno.

Sonia Desi
Sono appassionata di viaggi, libri, cinema e cartoons. Ma più di ogni cosa mi piace scrivere! Dopo studi classici, ho preso una laurea in Scienza della Comunicazione. L’interesse per l’arredamento di interni è nato con l’esperienza, del tutto personale, dell’arredamento...della mia casa! Quando ho deciso di "ripensarla" mi sono rivolta ad un architetto di interni, a cui ho reso la vita difficile con le mie esigenze di comodità. Alla fine l'abbiamo resa bella e pratica, grazie al mio personal home stylist tanto preciso e scrupoloso quanto originale ed eclettico. Così ho capito quanto è elaborato, complesso, ma anche infinitamente divertente il mondo dell’interior design!

    More in:Soggiorno

    Leave a reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    0 %