Complementi d'arredo

Vasi da interno: design in ogni ambiente

Vasi da interno di design

I vasi da interno sono perfetti sia per le abitazioni classiche che per quelle moderne essendo un ottimo modo per decorare gli spazi. Avere dei punti verdi in casa contribuisce all’arredo ma anche al buonumore, e le piante da interni sono belle e di design, nonché facili da curare.

Per loro ci vuole il giusto vaso da interno, per completare ogni ambiente domestico nel modo migliore.
I vasi di solito vengono considerati come uno sfizio e molte volte vengono scelti con poca attenzione. In realtà, una scelta ragionata permette di creare degli ambienti di effetto. Il tipo di pianta e l’ambiente che si vuole arredare guideranno la scelta del perfetto vaso da interni per ogni stanza.

Come scegliere i vasi da interno

La prima funzione dei vasi è quella di accogliere piantine e le più gettonate dentro casa sono di solito le piante grasse, perché riescono a sopravvivere anche ad alte temperature. Ma i vasi da interno sono in grado di creare effetti di design, sia che vengano esposti da soli che in gruppo o anche in coppia. 

L’ideale è dare varietà nella scelta dei vasi, sia per quanto riguarda la forma, sia il materiale, sia il colore. Per esempio, all’ingresso si potrebbe optare per un bel vaso da terra in ceramica che accoglie un ficus o una felce. Sul tavolo del soggiorno, invece, dei simpatici vasi colorati in plastica dura o metallo possono contenere dei bonsai.

Vasi eleganti per interni

Dai vasetti in vetro semplici ed essenziali a quelli in ceramica dai colori tenui o decisi, la scelta va sempre fatta in base a due fattori. Da un lato lo stile della casa e in particolare della stanza di dove verranno posizionati, dall’altro il tipo di pianta. Se prima i vasi da interno erano destinati a pochi ambienti della casa oggi non è più così. Dal bagno, alla cucina, sino alle camere da letto sono in grado di creare un angolo dai dettagli raffinati.

Per una casa dallo stile prevalentemente rustico l’ideale è scegliere dei vasi da interno di materiale e stile classicoterracotta, legno, tufo o pietra. Per esempio, vaso in terracotta può contenere una delicata e splendida orchidea, mentre un vaso in pietra è ottimo per una pianta grassa.
Molto elegante è anche la scelta della porcellana con dettagli dipinti a mano. Ovviamente il costo è più elevato ma l’effetto è assicurato! In questo caso bisogna fare attenzione a bambini piccoli e animali domestici, perché la porcellana è estremamente delicata e rischia di rompersi.

Vasi per piante da interno design

Per chi vuole dare un tocco di design senza svuotare il portafogli, i vasi da interno più moderni si trovano anche per un budget più limitato e sono l’ideale per essere riempiti sia con piante (vere o finte) che con ciottoli o sabbie colorate. Dai centri commerciali ai negozi di casalinghi, passando per le più grandi catene della Gdo, ce ne sono davvero per tutti i gusti e tutte le tasche.

Un’idea originale è anche quella di utilizzare i vasi da parete che creeranno un effetto wow, specialmente se coltivati con piante rampicanti. In questo caso è possibile realizzare un giardino verticale in cui raccogliere tutte le piante da appartamento preferite. Dalle piantine grasse sempreverdi fino a tocchi di colore con le foglie rosse del Coleus, le composizioni possibili sono infinite.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 %